domenica, 11 aprile 2021
Home » Fasce di età » 10-18 anni » Non era mancanza di voglia ma reale fatica. Luca è dislessico. Riflessioni
Non era mancanza di voglia ma reale fatica. Luca è dislessico. Riflessioni

Non era mancanza di voglia ma reale fatica. Luca è dislessico. Riflessioni

Quando le difficoltà a scuola sono all’ordine del giorno potrebbe essere utile chiedersi: questo bambino è dislessico? E’ ciò che mi sono chiesta quando ho conosciuto Luca, nome fittizio di un bambino che ho seguito in studio. Luca collezionava voti negativi ed esperienze frustranti sia a scuola sia in famiglia durante i compiti a casa. Tutti dicevano che Luca andava male perché non aveva voglia di impegnarsi ma in realtà c’era qualcosa di più, Luca faceva realmente più fatica degli altri a scuola pur essendo un bambino intelligente. Così ad un certo punto i suoi genitori hanno richiesto una mia consulenza e insieme abbiamo capito che alla base c’era un problema di Dislessia. Nel video live di Facebook che trovi in fondo all’articolo racconto questa storia che mi ha permesso di fare anche qualche riflessione:

  • sull’importanza di analizzare il tipo di difficoltà che un bambino può incontrare a scuola
  • sulla necessità di conoscere i segnali di allarme che possono far pensare ad un Disturbo Specifico dell’Apprendimento quale la Dislessia
  • sull’effetto positivo che può avere una diagnosi di Dislessia

Non mi resta che augurarvi buon ascolto! E se non vuoi perderti tutti gli altri video live segui la pagina Facebook Connettiti alla Psicologia oppure iscriviti alla Newsletter del sito.

Iscriviti alla Newsletter!

Dott.ssa Serena Costa, psicologa dell’infanzia (serenacosta.it@gmail.com)

Condividi su:

About serena

Psicologa dell'infanzia, esperta nelle problematiche del sonno e dell'apprendimento.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*