domenica, 25 febbraio 2018
Home » Dizionario

Dizionario

Empatia: cos’è e perché è importante

empatia

L’empatia è un termine che può sembrare piuttosto astratto ma che in realtà rappresenta un fenomeno molto naturale e arcaico che caratterizza l’essere umano. Avete mai visto un bebè mettersi a piangere perché ha sentito un altro fare altrettanto? Oppure vi siete mai commossi alla vista di un film? Oppure ancora avete offerto il vostro aiuto ad una persona in difficoltà? E per caso ricordate la frase: “Non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te”? Non so quale sia la vostra esperienza ma a me i miei genitori l’hanno ripetuta spesso. Questa frase e le situazioni appena ... Continua a leggere »

Neuroni specchio: cosa sono?

neuroni specchio

Qualcuno di voi ha mai sentito parlare dei neuroni specchio? Ebbene si tratta di una scoperta nel campo delle neuroscienze avvenuta per caso negli anni ‘80 della quale si è parlato molto negli ultimi anni perché ritenuti alla base dell’imitazione, della teoria della Mente e dell’empatia. Ora vi spiego meglio; partiamo però da che cos’è un neurone. Cosa sono i neuroni I neuroni sono le cellule base del sistema nervoso e si trovano nel cervello. Si tratta di cellule eccitabili, cioè che si attivano quando sono presenti determinati stimoli fisici (vista, udito…) o chimici, e che a loro volta integrano o trasmettono ... Continua a leggere »

DSA: cosa sono e quali sono i Disturbi Specifici dell’Apprendimento?

DSA

Oggi si parla molto di DSA tra specialisti di diversa formazione (es. psicologi, neuropsichiatri, logopedisti, pedagogisti) ma anche tra insegnanti e genitori. Ma siamo sicuri di sapere con certezza cosa sono e quali sono i disturbi che sono compresi in questa etichetta diagnostica? DSA: che cosa sono L’etichetta DSA indica una categoria diagnostica di disturbi di carattere evolutivo che coinvolgono uno specifico dominio di abilità (lettura, scrittura, calcolo), lasciando intatto il funzionamento intellettivo generale. Gli alunni con diagnosi di DSA sono quindi bambini intelligenti ma che, con l’inizio della scolarizzazione, incontrano una difficoltà specifica nel leggere, nella matematica, nello scrivere in modo fluido ... Continua a leggere »

Resilienza in psicologia: significato

resistenza del ferro

Il termine “resilienza” viene frequentemente utilizzato in ambito psicologico, ma non tutti gli psicologi tengono conto che il suo significato non è conosciuto da tutti. Si parla si resilienza nel mondo degli adulti ma anche dei bambini. Resilienza: cosa significa? Curiosamente, il concetto di “resilienza” deriva dal mondo della scienza dei materiali, nel quale indica la capacità di un corpo di resistere ad urti improvvisi senza spezzarsi. Per analogia, nel mondo della psicologia, la resilienza indica la capacità di una persona di resistere alle difficoltà della vita senza farsi travolgere, la capacità di affrontare situazioni problematiche e complesse senza poi sentirsi ... Continua a leggere »

Attenzione, concentrazione e meditazione: qual è la differenza?

concentrazione

Oggi vi scrivo un articolo sulla differenza tra attenzione, concentrazione e meditazione, in quanto mi è stato esplicitamente chiesto in una email. Si tratta di tre parole che si riferiscono ad un contesto di riferimento simile ma che in realtà hanno delle peculiarità specifiche. Vediamo ora quali sono. L’attenzione e la concentrazione Come ho scritto nell’articolo “Attenzione e concentrazione: cosa è importante sapere“, l’attenzione è una funzione cognitiva complessa necessaria all’esecuzione di tutte le attività quotidiane, scolastiche, extra-scolastiche, lavorative e non (guidare una macchina, usare un computer, avere una conversazione, svolgere uno sport……) mentre la concentrazione è un processo specifico che ... Continua a leggere »