martedì, 22 giugno 2021
Home » 2019

Archivi annuali: 2019

Una consulenza con Serena Costa ad un costo agevolato!

sconto consulenza psicologa dell'infanzia Serena Costa

Anche quest’anno durante le festività voglio darti la possibilità di prenotare una consulenza con la sottoscritta Serena Costa ad un costo agevolato. La promozione prevede uno sconto del 20% sulla prima consulenza a distanza, cioè via Skype o telefono: in pratica anziché pagare 75€ pagherai 60€. Per maggiori informazioni visita la pagina Consulenze a distanza. Potrai prenotare tra il 20 dicembre 2019 e il 6 gennaio 2020 per poi usufruire del servizio entro il mese successivo. La promozione fa al caso tuo se è da tempo che hai qualche dubbio o domanda come genitore su come migliorare il rapporto con ... Continua a leggere »

Il genitore che obbliga a studiare e i problemi scolastici dei figli

genitore che insiste nei compiti

Chi non ha avuto un genitore che obbliga a studiare? Solitamente un genitore cerca di trasmettere ai figli l’importanza della scuola, ma quando questo si tramuta in un obbligo insistente, potrebbe trasformarsi in un atteggiamento sbagliato. Lo sostiene Alessandro Bartoletti nel suo libro “Lo studente strategico”. Le altre modalità disfunzionali rispetto allo studio che abbiamo già visto sono: il genitore permissivo, il genitore che critica, i genitori che trattano in modo speciale i figli e il genitore che aiuta i figli. Ricordo che per modalità disfunzionali si intende quel modo di interagire che viene ripetuto anche se non si ottengono cambiamenti. Il ... Continua a leggere »

Il genitore che aiuta nei compiti e i problemi scolastici dei figli

genitore che aiuta la bambina nei compiti

Aiutare nei compiti scolastici può alimentare problemi scolastici nei propri figli? Alessandro Bartoletti ritiene di sì. Nel suo libro “Lo studente strategico” sostiene che intestardirsi ad aiutare i figli nei compiti per casa sembra non essere una strategia corretta. Il genitore che aiuta nei compiti per casa Bartoletti individua 3 tipi di aiuto genitoriale: l’aiuto sacrificante, l’aiuto democratico-permissivo e l’aiuto critico-perfezionista. L’aiuto sacrificante avviene quando il genitore arriva a sostiutirsi ai figli o è costantemente presente mentre il figlio fa i compiti: questo tipo di aiuto favorisce una bassa autostima nei bambini, sviluppando un maggior senso di frustrazione di fronte agli ostacoli, ... Continua a leggere »

Iperattività: quando il corpo sembra non rispondere ai comandi

iperattività

Mio figlio non sta mai fermo, continua a muoversi, sembra un motore che non si spegne mai! Questi sono solo alcuni esempi di ciò che dicono alcuni genitori che hanno un figlio con un grande bisogno di muoversi. Alcuni parlano di “semplice vivacità”, altri di “iperattività“. Ma qual è la differenza? Qual è il confine tra un bisogno di muoversi tipico dell’età e un bisogno di muoversi eccessivo che sconfina nella patologia? E’ bene sapere che il termine iperattività, sebbene ormai entrato a far parte del linguaggio comune, rappresenta un’etichetta diagnostica ben precisa. Iperattività: cos’è L’iperattività, insieme alla difficoltà di ... Continua a leggere »

I bambini: diritto a sapere e diritto a non sapere

bambina ha diritto di sapere

I bambini hanno diritto a sapere quello che succede intorno a loro? Pensiamo a malattie gravi oppure alla morte di un famigliare oppure ancora alla separazione dei genitori. Se sì, quanto è bene dire loro? Hanno forse anche il diritto a non sapere? Si tratta di domande molto molto importanti che non è possibile ignorare soprattutto per una clinica come me che lavora con le famiglie. Il titolo di questo articolo è il titolo di un incontro organizzato dall’Ordine degli Psicologi di Trento. Il tema difficile e scottante di cosa si deve e si può dire ai bambini, e di cosa ... Continua a leggere »