sabato, 19 gennaio 2019
Home » 2017 » febbraio

Archivi mensili: febbraio 2017

Brainstorming: che cosa significa e perché usarlo a scuola?

Avete mai sentito nominare la parola “brainstorming”? Si tratta di un vocabolo inglese ma che viene usato anche in Italia per indicare una tecnica molto utile ai fini dell’apprendimento. Viene molto usata in ambito clinico e formativo: io l’ho usata in occasione degli incontri a tema per genitori che faccio nel mio studio. Tuttavia è una tecnica che si rivela molto utile anche a scuola con i bambini ogni volta che si inizia un nuovo argomento. Vediamo allora di cosa si tratta Brainstorming: cosa significa? La traduzione letterale della parola “brainstorming” sarebbe “tempesta celebrale”. Si usa più spesso, tuttavia, la ... Continua a leggere »

Compiti a casa? Mio figlio mi fa disperare!!

compiti a casa

Avere un figlio che manifesta in vari modi un brutto rapporto con i compiti scolastici è un evento che può mettere a dura prova un genitore. Invece di essere un piacevole momento per stare vicino al proprio figlio, il momento dei compiti si concretizza in un momento veramente spiacevole che, per di più, si ripete quotidianamente! Alla base di questo, spesso, vi è una mancanza di comprensione di ciò che sta succedendo al proprio bambino. Distinguere se si tratta di una difficoltà di ordine cognitivo, emotivo o motivazionale è il primo punto di partenza per poterlo aiutare. Il genitore difronte al disagio ... Continua a leggere »