venerdì, 18 gennaio 2019
Home » 2012 » novembre

Archivi mensili: novembre 2012

Buon compleanno al mio Blog! Cosa vi è piaciuto di più?

Oggi il mio Blog “Connettiti alla psicologia!” festeggia un anno di vita! Il giorno 19 novembre del 2011 ho aperto, infatti, il Blog pubblicando il post di Benvenuto in cui esplicitavo la mission che mi ponevo. Il Blog vuole essere uno spazio in cui metto a disposizione delle persone le mie conoscenze sul mondo della psicologia cercando di trattare gli argomenti in modo semplice e comprensibile. Secondo voi, sono riuscita in questo primo anno trascorso a rispettare questo mio obiettivo? Gli articoli che avete letto sono stati di facile lettura o oppure no? In questo anno trascorso ho affrontato vari ... Continua a leggere »

Una psicologa a sostegno degli educatori: valutazione di un’esperienza

La figura dello psicologo non è ancora conosciuta in tutte le sue potenzialità. Accade ancora, infatti, che tale professione venga associata alla malattia mentale e, quindi, molti pensino che lo psicologo serva solo per “curare i matti”. Al contrario!! Lo psicologo serve per prevenire la patologia, per favorire tutti quei processi che portano al benessere di un individuo ma anche di un gruppo. In questo caso vi voglio raccontare la mia esperienza lavorativa come psicologa all’interno di un progetto di sostegno allo studio chiamato “Cooperativa-mente” attivato in Valle di Cembra. Il progetto, finalizzato alla promozione del benessere familiare, è stato proposto ... Continua a leggere »

La cosa più importante

Il libro che voglio segnalarvi questo mese si intitola “La cosa più importante” di Antonella Abbatiello, illustratrice di libri per bambini nonché compositrice del testo, edizioni Fatatrac. Si tratta di una deliziosa storia in cui viene affrontato il concetto della diversità, considerato come un valore che rende ognuno di noi unico ed essenziale nel proprio ambiente. I protagonisti sono degli animali del bosco che, in occasione di un’assemblea, discutono quale sia la cosa più importante. Ciascuno a turno mette in evidenza l’importanza di una propria caratteristica e gli altri provano ad immaginarsi con quella specifica dote, ma alla fine concludono ... Continua a leggere »